GSE e Fotovoltaico per rendere l’impianto ad energia solare più performante.

By |2021-05-12T13:05:29+02:00Maggio 12th, 2021|risparmio energetico|

GSE e Fotovoltaico. Rendere performante l’impianto.

Il GSE con gli operatori del solare per rendere più efficienti gli impianti.

Impianti ad energia solare poco efficienti?

Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE) ha messo a disposizione delle aziende che si occupano di energie rinnovabili, alcuni strumenti per fronteggiare cali di resa degli impianti.

Tra questi il “Servizio di Alerting”.

Servizio Alerting del GSE

Questo servizio, attivato all’inizio del 2020, permette infatti di monitorare il livello di efficienza e produzione dei sistemi fotovoltaici di taglia inferiore agli 800 kW, incentivati in Conto Energia. 

Lo scopo del servizio è proprio quello di individuare gli impianti poco performanti.

Un impianto poco performante rischia di venire meno allo scopo del risparmio energetico. Per questo il GSE vuole supportare i possessori di impianti fotovoltaici ad intraprendere azioni di verifica e manutenzione.

L’obiettivo, quindi, è favorirne l’efficienza.

Revamping

Se dopo un’azione di monitoraggio si evincono malfunzionamenti in un impianto, la soluzione potrebbe essere il Revamping. Ovvero degli interventi finalizzati a rimodernare, modificare e migliorare un vecchio impianto fotovoltaico.

Problemi più comuni

Hot-Spot

Uno dei problemi più comuni è l’hot-spot. Ovvero un fenomeno che produce il surriscaldamento delle celle ombreggiate o sporche e che scaturisce un malfunzionamento del pannello. La corrente che attraversa la cella compromessa, surriscalda la cella. Dalla cella il surriscaldamento coinvolge tutto l’impianto.

Delaminazione

La delaminazione è il distaccamento degli strati centrali del pannello dal vetro esterno.

Questo problema comporta la perdita di isolamento. Inoltre può provocare il surriscaldamento dell’impianto e quindi inefficienze.

Effetto PID (Potential Induced Degradation)

Per Effetto PID si intende il depotenziamento delle celle di un impianto fotovoltaico.

Questo succede quando c’è una fuga di elettroni che si disperdono verso terra.

Il segreto è monitorare

Il segreto per un impianto efficiente è monitorare. Quindi affidarsi a dei professionisti che attraverso strumenti dedicati e attraverso il GSE, sono in grado di garantire un buon funzionamento degli impianti.

Noi ci occupiamo proprio di questo.

Contattaci per una consulenza.